Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

ECONOMIA E DIREZIONE DELLE IMPRESE A ( lettere A-D)

Oggetto:

Business Management

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
MAN0180
Docenti
Francesca Serravalle (Titolare del corso)
Augusto Bargoni (Titolare del corso)
Christian Di Prima (Esercitatore)
Corso di studio
ECONOMIA AZIENDALE - percorso: Amministrazione Finanza e Controllo
ECONOMIA AZIENDALE - percorso: Banca Borsa e Assicurazione
ECONOMIA AZIENDALE - percorso: Gestione strategica d'impresa
ECONOMIA AZIENDALE - percorso: Marketing
ECONOMIA AZIENDALE - percorso: Professioni Contabili
Anno
2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
8
SSD attività didattica
SECS-P/08 - economia e gestione delle imprese
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Scritto
Prerequisiti
Conoscenza dei principi fondamentali dell'economia aziendale.
Knowledge of the fundamental principles of business administration is required.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento descrive i principali strumenti strategici e operativi relativi alla gestione di impresa.

L'obiettivo è trasmettere alla componente studentesca le idee guida del pensiero manageriale moderno e formarli a utilizzare concetti e modelli nell'analisi delle differenti realtà imprenditoriali. Sono oggetto di approfondimento i seguenti interrogativi:

  • perché esistono le imprese?
  • quali tipi di strategie le imprese possono adottare?
  • in che modo l'impresa può ottenere legittimazione dall'ambiente in cui è inserita?
  • quale sistema di governo occorre adottare affinché la gestione dell'impresa sia allineata agli interessi degli stakeholder?
  • quali sono i problemi che si pongono le principali aree gestionali dell'impresa?
  • quali sono i mezzi con cui le scelte strategiche si traducono in scelte operative nella vita quotidiana dell'impresa?

Nello specifico, l’insegnamento consente di:

  • acquisire conoscenze dei fenomeni della gestione di impresa in riferimento alla formulazione di business model sostenibili e all’implementazione delle strategie per dare competitività alle stesse;
  • sviluppare conoscenze e abilità per operare in contesti imprenditoriali mutevoli;
  • apprendere i concetti e il linguaggio base dei processi imprenditoriali e sviluppare la capacità di applicarli in situazioni semplificate tratte da case study, notizie, articoli.

The teaching describes the main strategic and operational tools related to business and management.

The objective is to convey to the student component the guiding ideas of modern managerial thinking and train them to use concepts and models in the analysis of different business realities. The following questions are explored in depth:

  • why do enterprises exist?
  • what types of strategies might be adopted?
  • how the enterprise may gain legitimacy from its environment?
  • what system of governance needs to be adopted to align enterprise management with stakeholder interests?
  • what are the problems related to the main firms’ management areas?
  • what are the means by which strategic choices are translated into operational choices in the daily life of the enterprise?

Specifically, the teaching makes it possible to:

  • acquire knowledge of the phenomena of enterprise management with reference to the formulation of sustainable business models and the implementation of competitiveness strategies;
  • develop knowledge and skills to operate in changing business contexts;
  • learn the basic concepts and language of entrepreneurial processes and develop the ability to apply them in simplified situations drawn from case studies, news and articles.
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

L'insegnamento integra conoscenze concettuali con opportunità per lo sviluppo delle capacità pratiche. La componente studentesca al termine del percorso sarà in grado di comprendere la complessità dei processi decisionali propri dei ruoli manageriali.

1) Conoscenza e capacità di comprensione. L'insegnamento si propone di fornire alla componente studentesca gli strumenti concettuali e leve operative per l'analisi dei metodi di gestione dell'impresa in ottica sostenibile.

2) Capacità di applicare conoscenza e comprensione. L'insegnamento si propone di stimolare nella componente studentesca un approccio consapevole all'analisi della competitività e della creazione di valore delle imprese attraverso il processo di gestione strategica ed i principi di direzione.

3) Autonomia di giudizio. La componente studentesca acquisirà capacità di analisi e valutazione dei metodi di gestione di un'impresa e degli strumenti per operare in ruoli manageriali e imprenditoriali.

4) Abilità comunicative. L'insegnamento ha l'obiettivo di proporre i modelli di gestione dell'impresa secondo una visione innovativa e strategica, anche attraverso l'uso sistematico di casi e testimonianze di manager d'imprese, discusse direttamente in aula. È prevista la stesura di rapporti scritti e/o autovalutazioni, da parte della componente studentesca, su casi e situazioni aziendali su specifici problemi di gestione.

5) Capacità di apprendimento. La componente studentesca sarà incentivata – attraverso scritti, autovalutazioni e presentazioni orali – a dimostrare le proprie capacità di apprendimento con riferimento alle tecniche più recenti in materia di direzione delle imprese e sui metodi gestionali.

 

The teaching integrates conceptual knowledge with opportunities for the development of practical skills. The student component at the end of the course will be able to understand the complexity of decision-making processes inherent in managerial roles.

1) Knowledge and understanding skills. The teaching aims to provide the student component with conceptual tools and operational levers for the analysis of business management methods from a sustainable perspective.

2) Ability to apply knowledge and understanding. The teaching aims to stimulate in the student component a knowledgeable approach to the analysis of the competitiveness and value creation of enterprises through the strategic management process and management principles.

3) Autonomy of judgment. The student component will acquire skills in analyzing and evaluating the methods of managing an enterprise and the tools for operating in managerial and entrepreneurial roles.

4) Communication skills. The teaching aims to propose the models of enterprise management according to an innovative and strategic vision, including through the systematic use of cases and testimonies of business managers, discussed directly in the classroom. Written reports and/or self-assessments, by the student component, on business cases and situations on specific management problems are planned.

5) Learning skills. The student component will be encouraged-through writing, self-assessments and oral presentations- to demonstrate their learning skills with reference to the latest techniques in business management and management methods.

Oggetto:

Programma

L'insegnamento si articola nelle seguenti parti.

  • L'evoluzione del pensiero economico sulla teoria di impresa.
  • Lo scenario di riferimento: le sfide e le grandi transizioni.
  • L’impresa come sistema sostenibile.
  • L’ambiente rilevante e competitivo del sistema impresa.
  • Le risorse e le competenze distintive nel sistema impresa.
  • Il business model sostenibile dell’impresa.
  • La gestione strategica: il vantaggio competitivo e le sue fonti.
  • Le strategie di crescita.
  • Le strategie di internazionalizzazione.
  • La pianificazione strategica.
  • I principali tool manageriali.
  • L'innovazione tecnologica e il vantaggio competitivo: analisi strategica degli investimenti in R&S.

The teaching consists of the following sections.

  • Evolution of economic thought on enterprise theory.
  • Reference scenario: challenges and major transitions.
  • Enterprise as a sustainable system.
  • Relevant and competitive environment of the enterprise system.
  • Distinctive resources and competencies in the enterprise system.
  • The sustainable business model of the enterprise.
  • Strategic management: competitive advantage and its sources.
  • Growth strategies.
  • Strategies of internationalization.
  • Strategic planning.
  • Key management tools.
  • Technological innovation and competitive advantage: strategic analysis of R&D investments.
Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento è strutturato su tre livelli:

  • lezioni frontali finalizzate a fornire ai partecipanti l'inquadramento concettuale delle problematiche oggetto del corso e dei relativi strumenti manageriali;
  • analisi e discussione in aula di case history o video relativi alle problematiche dell'economia e direzione delle imprese;
  • testimonianze di guest speakers impegnati nella gestione strategica e operativa delle imprese.

The teaching is structured on three levels:

  • lectures aimed at providing participants with a conceptual framework of the issues covered during the teaching and related managerial tools;
  • classroom analysis and discussion of case histories or videos related to issues in business management and economics;
  • seminars from guest speakers engaged in the strategic and operational management of enterprises.
Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica delle conoscenze acquisite viene effettuata esclusivamente tramite una prova scritta (4 domande aperte con n. di righe circoscritto per la risposta). Il tempo della prova scritta è di 40 minuti complessivi.

Il voto sarà espresso in trentesimi.
Voto esame scritto: fino ad un massimo di trenta trentesimi oltre all'eventuale lode.
Parametri di valutazione: capacità di organizzare discorsivamente la conoscenza; capacità di ragionamento critico sullo studio realizzato; capacità di fare collegamenti tra i diversi argomenti trattati; qualità dell’esposizione.

The verification of acquired knowledge is done exclusively through a written test (4 open questions with a circumscribed number of lines for the answer). The exam lasts 40 minutes.
The grade will be expressed in thirtieths.
Written exam grade: up to a maximum of thirty thirtieths plus honours if applicable.
Assessment parameters: the ability to discursively organise knowledge; the ability to critically reason about the study undertaken; the ability to make connections between the various topics covered; the quality of exposition.

Oggetto:

Attività di supporto

Piattaforma digitale di collaborative e distance learning (moodle).

Digital collaborative and distance learning platform (moodle).

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Economia e gestione sostenibile delle imprese
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
McGraw-Hill
Autore:  
CAROLI Matteo
ISBN  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Economia e gestione delle imprese
Anno pubblicazione:  
2015
Editore:  
Giappichelli
Autore:  
TARDIVO Giuseppe
ISBN  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Letture di approfondimento

Cugno M., Büchi G. (2015). Le imprese ultracentenarie di successo in Italia. pp. 1-188, Milano, FrancoAngeli.

Castagnoli R., Büchi G., Cugno M. (2020). How Industry 4.0 Changes the Value Co-Creation Process. In Customer Satisfaction and Sustainability Initiatives in the Fourth Industrial Revolution (pp. 21-36). IGI Global.

Pellicelli G. (2021). L’impresa di fronte alla recessione Covid-19, McGraw-Hill, Milano.

Schiesari R., Merella P. (2019). “A non linear Approach to assess the Risk-Reward Ratio Using the Machine Learning Technique”, in “The future of Risk Management , Volume I” Palgrave MacMillan.

Serravalle F. (2021). Reinventing your business. Come le nuove tecnologie impattano sui modelli di business tradizionali, Giappichelli, Torino.

Background readings

Cugno M., Büchi G. (2015). Le imprese ultracentenarie di successo in Italia. pp. 1-188, Milano, FrancoAngeli.

Castagnoli R., Büchi G., Cugno M. (2020). How Industry 4.0 Changes the Value Co-Creation Process. In Customer Satisfaction and Sustainability Initiatives in the Fourth Industrial Revolution (pp. 21-36). IGI Global.

Pellicelli G. (2021). L’impresa di fronte alla recessione Covid-19, McGraw-Hill, Milano.

Schiesari R., Merella P. (2019). “A non linear Approach to assess the Risk-Reward Ratio Using the Machine Learning Technique”, in “The future of Risk Management , Volume I” Palgrave MacMillan.

Serravalle F. (2021). Reinventing your business. Come le nuove tecnologie impattano sui modelli di business tradizionali, Giappichelli, Torino.



Oggetto:

Note

Si ricorda che le slide proiettate in aula - e disponibili a fine lezione su moodle - non sostituiscono il testo di esame e i materiali di approfondimento.

Please note that slides are shown in the classroom – and available at the end of class on moodle –are not a substitute for the exam text and background materials.

Oggetto:

Orario lezioniV

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 30/01/2024 16:09

    Location: https://www.ecoaz.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!