Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Diritto tributario

Oggetto:

Tax Law

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
ECO0033
Docente
Prof. Mario Grandinetti (Titolare del corso)
Corso di studi
Direzione di imprese - Cuneo
Anno
3° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
IUS/12 - diritto tributario
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto
Modalità d'esame
Esame scritto con orale facoltativo. Le modalità della prova scritta sono specificate sul regolamento dell'esame.
Prerequisiti
Avere una conoscenza degli argomenti principali dei corsi di diritto pubblico, privato e commerciale.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone l''obiettivo di far acquisire allo studente gli strumenti principali per comprendere l'attuale sistema tributario per gli aspetti prettamente giuridici.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

1) Conoscenza e capacità di comprensione.

Gli studenti acquisiscono conoscenze e capacità di comprensione del vigente sistema tributario.

2) Capacità di applicare conoscenza e comprensione.

Gli studenti sono in grado di applicare correttamente gli istituti generali del diritto tributario e la disciplina positiva dei singoli tributi a casi concreti semplici.

3) Autonomia di giudizio.

Gli studenti acquisiscono capacità critica nel valutare le soluzioni date alle problematiche tributarie dai vari operatori del settore (amministrazione finanziaria, giurisprudenza, professionisti, studiosi).

4) Abilità comunicative.

Gli studenti sono in grado di discutere problemi e prospettare soluzioni.

5) Capacità di apprendimento.

Gli studenti acquisiscono i fondamenti metodologici per la ricerca giuridica in materia tributaria e sono in grado di svolgere approfondimenti sui temi trattati durante il corso.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Le modalità di verifica sono dettagliate nel regolamento dell'esame (all'interno della categoria materiale didattico).

All'interno del materiale didattico si possono consultare alcuni esempi di domande.

Oggetto:

Programma

Il corso si articola in due sezioni. La prima avrà per oggetto i principi fondamentali del diritto tributario. Nella seconda sezione si tratterà dei tributi nel sistema vigente e della funzione di accertamento e di riscossione dei tributi. Particolare attenzione verrà dedicata alla determinazione del reddito d' impresa.

Prima sezione

Il concetto giuridico di tributo. I vari tipi di tributo: imposte, tasse e contributi. Tributi erariali e tributi degli enti minori. Le imposte in particolare: imposte dirette e imposte indirette; imposte dirette sul reddito e sul patrimonio; imposte dirette a base reale e a base personale; altre forme di imposizione diretta.
I principi costituzionali in materia tributaria. Cenni agli aspetti comunitari ed internazionali.
Le fonti normative e la riserva di legge in materia tributaria (art. 23 Cost.). Il principio della capacità contributiva (art. 53 Cost.) e la progressività nel sistema tributario.
L'interpretazione del diritto tributario.
La potestà impositiva e le posizioni soggettive attive. Le posizioni soggettive passive: contribuente di diritto e di fatto; la solidarietà tributaria; la responsabilità tributaria; la sostituzione nel debito di imposta.
L'applicazione della norma tributaria. La dichiarazione tributaria. La liquidazione ed il controllo formale della dichiarazione. I poteri istruttori dell'amministrazione finanziaria. L'accertamento.
La riscossione. Il rimborso. Evasione ed elusione tributaria.

Seconda sezione

L'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF).
L'imposta sul reddito delle società (IRES).
L'imposta sul valore aggiunto (IVA).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Per la parte generale, F. Tesauro, Istituzioni di Diritto Tributario, Torino, Utet, 2011, per le parti indicate dal docente. Relativamente alle singole imposte il libro di testo è F. TESAURO, Istituzioni di indicato tributario, Vol. 2, nona edizione, Utet, Torino, 2012.E' in ogni caso richiesta un'approfondita conoscenza del D.P.R. n. 917/1986 (IRPEF e IRES), nonché del D.P.R. n. 633/1972 e degli artt. 37-56 D.L. n. 331/1993, conv. L. n. 427/1993 (IVA).

 



Oggetto:

Note

Il Corso di Studio in senso proprio è quello visualizzato all’atto dell’accesso su Campusnet. Nella videata dell’insegnamento, è indicato impropriamente come “Corso di Studio” il/i percorso/i del Corso di Laurea in cui l’insegnamento stesso è inserito.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 12/09/2014 16:15

Non cliccare qui!