Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Analisi della concorrenza

Oggetto:

Competitor Analysis

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
ECO0423
Docente
Prof. Monica Cugno (Titolare del corso)
Corso di studi
ECONOMIA AZIENDALE - percorso: Direzione delle imprese - Cuneo
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
SECS-P/08 - economia e gestione delle imprese
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
-
Propedeutico a
Controllare le informazioni sul Corso di Laurea
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento è diretto alla comprensione dell’evoluzione del rapporto impresa-concorrenza e delle questioni definitorie legate al concetto di settore.

 

Learning objectives

The course aims to explaining the evolution of the company-competitor relationship and the defining issues relating to the concept of industry.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

L'insegnamento permette di studiare i modelli pratici utilizzati per analizzare il comportamento dei concorrenti e le loro strategie.

 Expected learning outcome

The course examines the models used to analyse the behaviour of competitors and their strategies.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali, esercitazioni, discussione di case study, testimonianze.

Lectures, case study analysis, testimonies of entrepreneurs, managers and institutional representatives

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La valutazione finale, espressa in trentesimi, verrà effettuata assegnando un punteggio parziale ai seguenti criteri: conoscenza del tema assegnato, appropriatezza del linguaggio tecnico, pertinenza delle risposte rispetto ai quesiti formulati, capacità di raccordo fra il tema discusso ed altri temi inerenti il programma, capacità logica di argomentare il tema assegnato, capacità di contestualizzare il tema con esempi pratici desunti dalla realtà aziendale, partecipazione attiva in aula.

L’esame finale si svolgerà in forma scritta. La prova di esame verte sulle varie parti previste nel programma, cioè sul contenuto dei libri di testo, sulle slide e sul materiale inserito su moodle.

             

Assessment criteria

The final exam is written and will include all parts of the programme, i.e. contents of the text books, slides and other material uploaded on Moodle.

 

The final mark (out of 30) will be a sum of partial marks based on the following criteria: knowledge of the assigned subject, appropriateness of the technical language, relevance of the answers, ability to link the discussed topics to other topics covered in the programme, ability to logically debate the assigned topic, ability to contextualise the topic with practical examples inferred from real business situations, active participation in class.

Oggetto:

Programma

PARTE ISTITUZIONALE

Chi sono i principali concorrenti

Come valutare:

- le loro strategie

- i loro obiettivi

- i punti di forza e debolezza

- gli schemi di reazione

Come progettare un sistema di intelligence della concorrenza

Quale posizionamento competitivo assumere

Come bilanciare l’orientamento verso i concorrenti con quello verso i clienti

 

PARTE MONOGRAFICA

- Creazione di valore in impresa

- Creazione di valore per cliente

- I metodi quantitativi per la scelta delle relazioni attivabili

- L’analisi dei comportamenti di acquisto

- Le misure di efficacia della pubblicità

- Le misure della customer satisfaction

- La customer loyalty

- La gestione delle relazioni e il valore di impresa

Programme

The programme is divided into two modules (general and specialised).

GENERAL PROGRAMME

Who the main competitors are

How to evaluate:

- their strategies

- their objectives

- their strengths and weaknesses

- reaction models

How to design a competitor’s intelligence system

What competitive positioning should be assumed

How to balance the orientation towards competitors and clients

 

SPECIALISED PROGRAMME

- Company value creation

- Value creation for the customer

- Quantitative methods for the choice of possible connections

- Buying behaviour analysis

- Measurement of the effectiveness of advertising

- Measurement of customer satisfaction

- Customer loyalty

- Relationship management and company value

              

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

PARTE ISTITUZIONALE

Grant R.M. (2011). L’analisi strategica per le decisioni aziendali, Il Mulino, Bologna. Limitatamente ai capitoli: III e IV

 PARTE MONOGRAFICA

Cugno M. (2010). Creazione di valore e cliente, Torino, Isedi. Tutto ad esclusione delle seguenti parti Tav. 1; par. 5,4; par. 6.3; par. 8.1.2 e 8.1.3 (circa 190 pagine)

 

Reference books and suggested reading

GENERAL PROGRAMME

Grant R.M. (2011). L’analisi strategica per le decisioni aziendali, Il Mulino, Bologna. Only chapters: III and IV

 SPECIALISED PROGRAMME

Cugno M. (2010). Creazione di valore e cliente, Torino, Isedi. All except the following Tav. 1; par. 5,4; par. 6.3; par. 8.1.2 and 8.1.3 (about 190 pages)

 



Oggetto:

Note

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/01/2016 14:38

Non cliccare qui!